Pareggio a reti inviolate fra Città di Messina e Troina

Serie D
Serie D

Il Città di Messina porta a casa un punto dalla trasferta a Troina, con un secondo pareggio consecutivo a reti inviolate che non lo allontana però dalle posizioni più scomode della classifica.

Nella prima frazione, le migliori occasioni sono a favore della squadra di casa, che si rende pericolosa con un paio di conclusioni neutralizzate dall'estremo giallorosso. È Nicosia a rendersi poi pericoloso per il Città di Messina, poco dopo la mezz'ora, mentre Ferreira ci prova sul finire del primo tempo, ma senza successo. 

Nessun cambio all'inizio del secondo tempo, che vede subito protagonista Landi sul tentativo di Musso, cui risponde Fragapane al 58', con una conclusione in corsa da buona posizione che si spegne però sul fondo. Il resto della seconda frazione più che per le occasioni si fa notare per cambi e provvedimenti disciplinari che, oltre a colorire il tabellino, comporteranno ulteriori difficoltà per Furnari, che si troverà privo degli squalificati Bellopede, Bombara e Costa per la prossima importante partita casalinga contro la Sancataldese.

TROINA - CITTÀ DI MESSINA: 0-0

Troina: Serenari, Raia, Lo Cascio, Saba, Ruano, Sidibè, Boscaglia, Ceesay, Ferreira, Adeyemo, Musso (35’ st Zappalá). A disp.: Salluzzo, Buffa, Daqoune, Bonfini, Gomes, Finocchiaro, Concorso, Giamblanco. All.: Giuseppe Boncore.

Città di Messina: Landi, Fofana, Fragapane (42’ st Quintoni), Bellopede, De Lucia, Bombara, Nicosia (31' st Miotto), Calcagno (35' st Bonamonte), Galesio (49' st. Ferraù), Argomenti (27' st Santoro), Costa. A disp.: Berikashvili, Crucitti, Silvestri, Princi, Santoro. All.: Giuseppe Furnari.

Ammoniti: Ferreira e Boscaglia (T), Bombara, Bellopede, Galesio, Calcagno (C).

Espulsi: Costa.

La Redazione

Leggi altre notizie:CITTà DI MESSINA TROINA